Seleziona una pagina

Quale scegliere?

Per valorizzare e assaporare al massimo una pizza bisogna scegliere la giusta birra.

Per una Pizza Margherita semplice nei suoi ingredienti e delicata, si abbina perfettamente con una birra lager, leggera, poco amara e dai profumi delicati, che non sovrastano il nostro piatto .

Le Pizze alle Verdure, necessitano di un accompagnamento con una bevanda in grado di contrastare il residuo acidulo vegetale, per questo consiglierei una Ale di buon carattere.

Per le Pizze ai Quattro Formaggi e quelle con ingredienti prevalenti a base di latticini, si sposano bene con Strong ale (birre doppio malto), molto aromatiche e a tenore alcoli più elevato, proprio per la capacità di queste bevande di sgrassare la bocca ed equilibrarsi con le spiccate sensazioni casearie.

Pizze con ingredienti grassi e succulenti (carni e insaccati) si abbinano bene con birre lager e doppio malto ambrate con sapore secco e deciso e medio tenore alcolico

Le Pizze con frutti mare e pesci delicati sono esaltate da birre lager decise al gusto, ma non eccessivamente luppolate e tenore alcolico medio, affinché non sovrastino con la delicatezza dei sapori.

Le pizze molto complesse in termini di ingredienti, come la capricciosa o la quattro stagioni, richiedono una sapiente valutazione, che sia equilibrata tra l’incisività degli ingredienti più aromatici e l’evanescenza di quelli più delicati.